Secondo voi (#1)

Annunci

5 Risposte to “Secondo voi (#1)”

  1. simogranata Says:

    VOTANTONIO VOTANTONIO VOTANTONIO

  2. Il nostro pres del Cons è un fenomeno da baraccone,il soldato di quartiere una trovata tristissima,la violenza sessuale un reato da perseguire senza se e senza ma.

    Detto questo trovo orrenda la campagna di odio che il popolo italiano ha lanciato contro i ROM.Prime pagine sui giornali,una paura instillata nelle menti senza alcun fondamento reale ad ogni titolo di cronaca.
    Provo repulsione a vedere le immagini -ad hoc per placare la ggente- di retate collettive nelle comunità zingare,centinaia di persone passate sotto screening.Donne,vecchi,ragazzini al setaccio.Palesemente alla cazzo di cane.Roba da sudamerica per non dire altro.
    Ancora peggio per la demolizione dei villaggi.Insediamenti che avevano ragione di essere fino a ieri vengono rasi al suolo per via di una violenza sessuale.Gente sfrattata per uno stupro.A Gennaio con il freddo che ti taglia la pelle.Sugli applausi bipartisan.Vergogna.
    Non parliamo poi del totale disinteresse per le violenze subite dalle donne appartenenti a minoranze etniche.Di quelle non si sa mai un cazzo.La fica di una italiana ne vale 10 romene.

    Reazioni paurose ed aberranti.Chissà come reagirebbe la brava gente italiana se a dai campi nomadi iniziassero a piovere missili invece di mercedes rubate?

    Solidarietà al popolo ROM.

    Cordialmente,
    Danny

  3. Ad Asti hanno sgominato una banda di 22 individui che sfruttava il mercato della droga e della prostituzione e li reinvestiva in armi e io non so se essere contenta perchè li hanno beccati o perplessa perchè per un anno ha agito indisturbata (a un km in linea d’aria da casa mia) una banda più organizzata di una cellula di Al Qaeda.

  4. (Precisazione sintattica: reinvestiva i soldi guadagnati, of course)

  5. due pensieri in ordine sparso…

    il militare per ogni bella donna? ma a silvio lo hanno detto che violentano anhe le ottantennni????

    periferie degradate & baraccopoli romane….
    in 6o anni di storia non è cambiato poi tanto nelle estreme periferie della capitale:
    fino a metà anni 60 c’erano gli sfollati (dalle restrutturazioni/ demolizioni cittadine volute dal signor M e poi dalla guerra)
    da metà anni 60 hanno iniziato a subentrare gli strati più bassi e poveri dell’immigrazione dal meridione
    dagli anni 80 e con gli anni 90 poi, rom e disperarati vari dai paesi dell’area balcanica e dell’est europa.
    bene detto questo se andiamo a sfogliare le statische e la cronaca dal 1950 (escudo il periodo 1945/1950 perchè ancora contaminato da eventi legati al contesto bellico) i luoghi della malavita ed i tipi di crimini non sono cambiati, sono solo cambiati gli attori e la percezione dei media…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: