La comunicazione è tutto (microcommedia in atto unico e tre battute)

Personaggi:

Una signora minuta, occhi piccoli, azzurri e penetranti, capelli corti.

Una studentessa universitaria

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –


Sera, buio. Un 18 stracolmo di gente. Il bus è leggermente in ritardo, tanto che se ne accoda un altro immediatamente.

La signora è inquieta, pressata dalla calca.

Non capendo il motivo del ritardo, chiede delucidazioni.


SIGNORA (preoccupata)     Ma che cosa è successo?

STUDENTESSA (non trovando un’ipotesi valida a motivare l’inusuale avvicendamento di mezzi)     Non ho capito.

SIGNORA (con voce più alta)     CHE-COSA-E’-SUCCESSOOOOOO??!?!!

STUDENTESSA (perplessa)     ……….

Sipario

Annunci

3 Risposte to “La comunicazione è tutto (microcommedia in atto unico e tre battute)”

  1. lucepotabile Says:

    Bellissimo: i fanatici della semantica formale ti farebbero un monumento per questo esempio di ambiguità. Le implicature conversazionali non riescono sempre…
    A giovedì. Gabriele.

  2. Sì grazie, anche io preferisco il pandoro. Eh?

  3. lucepotabile Says:

    :))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: